Verniciatura a spruzzo

La verniciatura a spruzzo trova svariati impieghi in ambito industriale, soprattutto nel settore del trattamento dei metalli, ed è composta da due fasi:


  • Applicazione del fondo o primer che ha la funzione di riempimento delle irregolarità del particolare oltre che quella di omogeneizzare la superficie rendendola meno rugosa e facilitando così l’aggappaggio e la distenzione del colore

  • Applicazione di almeno due strati di vernice o smalto (monocomponente o bicomponente) fino alla completa copertura della superficie. Oltre ad una funzione estetica, deve rispondere alle esigenze di resistenza creando un rivestimento completo ed uniforme al pezzo


LE CARATTERISTICHE DEI NOSTRI IMPIANTI

Elemento centrale di un impianto di verniciatura a spruzzo sono le cabine di applicazione vernici, che devono poter garantire il mantenimento della stabilità nell'ambiente di lavoro, sia nella zona di verniciatura, sia nei reparti vicini.

Oltre a garantire la sicurezza interna, la cabina deve essere costruita per minimizzare l'inquinamento esterno, mantenendo adeguati parametri di lavoro, come temperatura e umidità, e filtrando l'aria proveniente dall'esterno.

Tutto l'impianto deve essere di facile manutenzione, per garantire sempre il corretto funzionamento e rendimenti efficienti.

Richiedi preventivo
senza impegno


Oppure chiama i numeri:

News & Aggiornamenti

News
Informativa estesa sull'uso dei cookies