Verniciatura a polvere

La verniciatura a polvere è un procedimento di rivestimento di superfici metalliche, in ferro, alluminio o acciaio, con un film organico. Si realizza sia per scopo decorativo sia per proteggere i materiali dalla corrosione e dall'azione degli agenti aggressivi.

I manufatti vengono ricoperti con una polvere verniciante, a base di resine sintetiche. Questa aderisce per causa elettrostatica e poi passa in un forno dove prima si fonde e poi si polimerizza, creando uno strato aderente.

 

TECNICHE UTILIZZATE

I diversi risultati in termini di aderenza, durata e resistenza alla corrosione, sono influenzati dai trattamenti di preparazione per la verniciatura della superficie effettuati da Italsab, come la sabbiatura e la pallinatura.

Grazie alla verniciatura a polvere si possono ottenere ottime prestazioni anche per quanto riguarda la finitura. Dato che la polvere che si utilizza attraversa le cabine di ventilazione, è necessario effettuare sempre una pulizia molto accurata delle apparecchiature in modo da non provocare un cambio del colore.

A livello industriale, la verniciatura a polvere viene molto utilizzata, soprattutto per i materiali come acciaio, alluminio o quelli zincati. Dal punto di vista ecologico è perfetta perché utilizza prodotti che tutelano l'ambiente e non sono dannosi per l'incolumità fisica, poiché non contengono solventi organici.

 

TIPOLOGIA DI VERNICIATURE A POLVERE

Utilizziamo diverse tipologie di verniciatura a polvere a seconda dell'uso dei particolari da trattare:

La verniciatura a polvere epossidica è una delle tecniche chi utilizziamo maggiormente per i manufatti destinati all' interno. Le vernici epossidiche sono le prime vernici a polvere apparse sul mercato, spiccano per qualità di adesione, eccezionale durezza e ottima resistenza anticorrosiva. Sono però poco resistenti ai raggi UV e quindi non idonee all'uso esterno.

La verniciatura a polvere epossipoliestere utilizza un prodotto a base di resine epossidiche solide e poliestere saturi. Presenta un'elevata resistenza meccanica, una buona resistenza agli agenti chimici e all'ingiallimento. Per la sua natura è quindi indicata nell'utilizzo di manufatti da interno quali caloriferi, scaffalature, pannelli e comunque particolari da interno.

La verniciatura a polvere poliestere invece è indicata per manufatti da esterno in quanto risponde ad eccellenti requisiti di resistenza ai raggi UV, assenza di sfarinamento, ottime caratteristiche meccaniche ed elevata resistenza agli agenti chimici. Trova applicazione più frequente nella verniciatura di cancellate, infissi, trattori, macchine agricole arredamento da giardino.

La verniciatura poliuretanica possiede un'alta resistenza all'ingiallimento, tenuta del colore, durevolezza e buona resistenza agli agenti atmosferici. I prodotti poliuretanici sono anche da tenere in considerazione per i requisiti di resistere agli urti e ai graffi.

Richiedi preventivo
senza impegno


Oppure chiama i numeri:

News & Aggiornamenti

News
Informativa estesa sull'uso dei cookies